Reclami

Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con VN Mediazione Creditizia SRL con le seguenti modalità:

  • a mezzo posta ordinaria al seguente indirizzo: VN MEDIAZIONE CREDITIZIA SRL - VIA EVANGELISTA TORRICELLI 37 37136 VERONA (VR)
  • via PEC al seguente indirizzo: vnsolution@legalmail.it
  • tramite e-mail ordinaria al seguente indirizzo: reclami@vnmc.eu

Si richiede di indicare nel contenuto della segnalazione le seguenti informazioni:

  • nominativo/denominazione e recapiti del Cliente;
  • data del contratto di mediazione;
  • riferimenti delle persone incaricate di VN Mediazione Creditizia SRL con le quali si è entrati in contatto;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di VN Mediazione Creditizia SRL.

Si precisa che l'ABF (Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con VN Mediazione Creditizia SRL. Tale organismo, infatti, è competente per i ricorsi che il cliente volesse presentare nei confronti degli intermediari eroganti (banche, intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art 106 TUB, confidi). Per tale motivo, a beneficio del cliente, Creditami mette a disposizione e consegna al cliente la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.

*Il reclamo verrà trattato entro 60 giorni dal ricevimento dello stesso.
Prima di ricorrere all’autorità giudiziaria il cliente e il mediatore creditizio dovranno esperire il procedimento di mediazione presso uno degli organismi iscritti nell’apposito registro, se ciò è prescritto in base alla vigente normativa in tema di mediazione obbligatoria. Si precisa che il cliente non può ricorrere all'Arbitro Bancario Finanziario (“ABF”) per controversie sorte direttamente con il mediatore creditizio.

Icon rendiconto Rendiconto sull'attività di gestione dei reclami 2023